Essere di Comunità

L’arte della comunicazione è una forma di linguaggio dove molti codici si intrecciano per ottenere un risultato inaspettato. Ogni idea è una piccola scintilla che dà luce ad una visione, con le proprie leggi, misteri e desideri, per un nuovo mondo percorribile da una mente emotiva.

Ogni individuo della specie “homo sapiens” riproduce nel DNA la necessità di relazione sociale.
L’architettura del suo Linguaggio evidenzia l’esigenza originaria della Comunicazione. Prima di definirsi con l’Avere (i beni materiali che possiede) il soggetto umano si identifica con l’Essere (ciò che è).

Questo Essere comprende, fin dalla sua radice, la propria Comunità.

Comune, Comunità, Comunicazione, derivano etimologicamente dalle stesse radici: CUM, che vuol dire insieme, e MUNIS, che vuol dire scambiare.

L’Essere umano è colui che scambia insieme agli altri esseri umani: un Essere di Comunità.

Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on Facebook
×

I commenti sono chiusi.