“La Vanvitelli”
Concorso per il rebranding
della seconda Università Campana

Siamo partiti dalla schematizzazione moderna dei disegni di Vanvitelli per la Reggia di Caserta (1792): il marchio riprende e semplifica la pianta e l’alzato della Reggia con le 5 “torri” previste (ma poi mai realizzate).
Ne deriva un simbolo astratto moderno, adatto a comunicare ai giovani, una pseudo griglia / finestra / corona che nel suo insieme armonico vuole veicolare i concetti di:

  • REALTÀ ORIZZONTALE
  • ECCELLENZA
  • INCLUSIONE
  • CONNESSIONE
  • PARTECIPAZIONE
  • DIALOGO
  • DISSEMINAZIONE MULTIDISCIPLINARE

Nel Logotipo la V di Vanvitelli si allunga divenendo una spunta.

Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on Facebook
×

I commenti sono chiusi.