MobileGeddon, il nuovo algoritmo di Google

mobile-geddon-essedicom

Rivoluzione nell’indicizzazione dei siti: Mobilegeddon potrebbe essere il cambiamento più radicale negli algoritmi di Google che si è visto negli ultimi anni. A partire dal 21 aprile 2015, il più importante dei motori di ricerca ha iniziato ad adottare un nuovo algoritmo per l’indicizzazione dei risultati che dà priorità ai siti “Mobile-Friendly“: in sostanza farà in modo di valorizzare chi ha la versione mobile di un sito ai danni di chi ha solo la versione desktop.
Per raggiungere le prime posizioni il sito dovrà essere in grado di adattare il contenuto alle dimensioni dello schermo con il responsive web design.
Da ora in poi i siti dovranno essere sviluppati a prova di smartphone per poter essere rintracciati efficacemente.
Siete pronti?

Share on Google+Tweet about this on TwitterShare on Facebook
×

I commenti sono chiusi.